Convocazione dell’assemblea per il 16/10/2020

L’Assemblea del Collegio dei Professori Universitari Ordinari e Straordinari di Chirurgia è convocata presso l’Aula Paolo Biocca, Dipartimento Pietro Valdoni, Policlinico Umberto I di Roma, in I convocazione per il giorno 15 ottobre 2020 alle ore 7,00 ed in II convocazione per il giorno 16 ottobre 2020 alle ore 16,30 con il seguente Ordine del Giorno:

  1. Comunicazioni del Presidente
  2. Rapporti con la SIC
  3. Rinnovo cariche del Collegio
  4. Varie ed eventuali

Considerando l’importanza degli argomenti si raccomanda la massima partecipazione.

Il Presidente
Prof. Ludovico Docimo

Il Segretario
Prof. Nicola Avenia

Roma, 12 ottobre 2020

Aggiornamento del 14/10/2020

Collegamento online

L’Assemblea disporrà di un collegamento online per la partecipazione a distanza dei membri del Collegio.

Il collegamento non è gestito dal Web Team del Collegio.

Contenuto Riservato / Solo per gli utenti registrati

Questi contenuti sono visualizzabili solo dai membri registrati del Collegio. Effettua il o REGISTRATI per visualizzare questa area.

Commenti (...)

  1. Paolo Carcoforo 13 Ottobre 2020 Rispondi

    Caro Presidente, cari Colleghi,

    in considerazione dell’imminente rinnovo delle cariche del Consiglio Direttivo del Collegio, argomento presente all’ Ordine del Giorno dell’Assemblea di venerdì prossimo, desidero rappresentare a tutti Voi, sperando di fare cosa gradita, la mia disponibilità a ricoprire il ruolo di Segretario Tesoriere in seno al Consiglio Direttivo per il biennio 2020-2022.

    Spero di potervi incontrare numerosi a Roma.

    Un caro saluto

    Paolo

     

  2. Annibale Donini 13 Ottobre 2020 Rispondi

    Carissimo Presidente , cari colleghi e amici ,

    Dopo attenta riflessione ho maturato la decisione di offrire la mia disponibilità quale prossimo Presidente eletto del Collegio.

    Sono entrato nell’Università  nel lontano 1990 ricoprendo gradualmente tutti i ruoli , personale non docente prima e poi docente di ruolo a fine anni novanta, per accedere al ruolo di Professore Ordinario nel 2004. 

    Contemporaneamente ho conosciuto diverse realtà Universitarie del nostro paese, Ferrara, Udine ed infine Perugia dove dal 2004 dirigo quella che una volta era chiamata Clinica Chirurgica ora Chirurgia Generale. 

    In questi anni, come tanti di voi, ho assistito ai molteplici cambiamenti che hanno  coinvolto i nostri Atenei e il nostro ruolo al loro interno, cosi come ho vissuto le evoluzioni che le conoscenze e le tecnologie hanno apportato alla nostra quotidianità assistenziale .

    Porto alla vostra valutazione la mia persona, le esperienze che ho maturato come Professore di Chirurgia, Presidente  SICU, Membro del Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Perugia in Rappresentanza dell’Area 06, Direttore della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale  e soprattutto come Membro attivo del Collegio dal 2004.

    Offro la più ampia disponibilità ed entusiasmo a collaborare con tutti quelli che vorranno contribuire a riportare i Professori di Chirurgia al centro delle tante questioni che viviamo quotidianamente e dove il loro parere viene sempre più ignorato.

    Chiedo il vostro sostegno, pronto a recepire ogni vostra osservazione.

    Un caro saluto

    Annibale 

  3. Enrico Fiori 13 Ottobre 2020 Rispondi

    Caro Presidente, cari Colleghi e care Colleghe, in occasione della nomina del nuovo consiglio direttivo del Collegio, se lo riterrete opportuno, sono disponibile a presentare la mia candidatura a Consigliere. 

    A venerdì.

    Grazie

    Enrico Fiori.

  4. Caro Presidente, care Colleghe e Colleghi,

    In occasione del rinnovo delle cariche del Consiglio Direttivo del Collegio, con spirito di servizio e sperando di fare cosa gradita, avanzo la mia candidatura a Consigliere.

    Un cordiale saluto, Guido Tiberio

  5. Cari colleghi e cari amici,
    dopo maturata riflessione condotta anche insieme con il nostro Presidente, offro la mia disponibilità a far parte della giunta del prossimo Collegio dei Professori Ordinari di Chirurgia.
    Mi rendo conto che si tratta di un impegno importante, soprattutto in questo periodo, ma ritengo giusto offrire anche il mio contributo per consentire al  nostro Collegio di mantenere il ruolo di rilievo e di prestigio che lo ha sempre contraddistinto all’interno della comunità universitaria e chirurgica. A tal riguardo ritengo di poter mettere al servizio di tutti Voi l’esperienza maturata nel Consiglio Universitario Nazionale, dove per diversi anni ho avuto l’onore e il privilegio di rappresentare tutti i chirurghi universitari. Confido nella condivisione di questa mia candidatura da parte di Voi tutti.

    Un affettuoso saluto

    Antonio Biondi

  6. Mario Guerrieri 13 Ottobre 2020 Rispondi

    carissimi

    dopo ormai 15 anni di ordinariato e di iscrizione al Collegio credo sia arrivato il momento per una mia partecipazione piu attiva verso le problematiche del mondo accademico italiano e pertanto mi offro disponibile per una candidatura a membro del Consiglio Direttivo

    grazie

    Mario Guerrieri

  7. Giampiero Campanelli 13 Ottobre 2020 Rispondi

    Cari amici, se pensate che possa essere utile alla nostra comune causa e al nostro comune percorso, la mia candidatura nel CD del Collegio e’ a disposizione.

    Un abbraccio

     

  8. Ludovico Docimo 18 Ottobre 2020 Rispondi

    Carissimi,
    Con grande senso di responsabilità e forte spirito di appartenenza, si è svolta la nostra Assemblea, insieme al Congresso SIC e quindi alle elezioni per il rinnovo dei Consigli Direttivi del Collegio e della stessa SIC.
    Un notevole risultato, se si considera il nefasto pronostico erroneamente paventato da qualcuno nei mesi precedenti, ma al quale personalmente non ho mai creduto.
    In una difficile contingenza e con congresso telematico, alla nostra assemblea vi è stata ampia e spontanea partecipazione, tra presenti in aula e collegati in rete, che ringrazio sentitamente; abbiamo eletto all’unanimità il nostro nuovo Consiglio Direttivo ed il nuovo Presidente in coming per il prossimo biennio; gli illustri Colleghi Donini, Biondi, Campanelli, Fiori, Guerrieri, Tiberio e Carcoforo, affiancheranno me ed Avenia nell’opera di potenziamento del ruolo e del prestigio del Collegio, sostenendo anche la SIC, nel solco della tradizione di chi ci ha preceduto.
    Auspico sinceramente per il futuro la maggiore partecipazione di tutti, ancora più ampia e più propositiva.
    Per le votazioni SIC, senza assurdi steccati che non ci appartengono, ma con una forte presenza universitaria    – a conferma di un ruolo assolutamente rilevante e che qualcuno riteneva erroneamente fosse soltanto marginale nel contesto societario –  e con notevole partecipazione al voto, quasi equivalente a quella delle recenti edizioni con migliaia di congressisti, con suffragio assolutamente trasversale, è stato eletto anche il Consiglio Direttivo ed il prossimo Presidente della SIC;  Alfieri, Boggi, Caló e Testini, con i Colleghi Ospedalieri e con Carlini, affiancheranno il neopresidente Basile, costituendo un gruppo di lavoro di elevato profilo, cui è affidato il compito di sostenere la nostra unica, grande e storica Società.
    Ringrazio ancora una volta Andrea Renda, per la disponibilità ed il forte spirito di servizio nell’aver svolto egregiamente il complesso ruolo di Presidente del Seggio nella particolare contingenza.
    A tutti i membri uscenti la nostra gratitudine per il lavoro svolto ed agli eletti gli auguri più sinceri, con il tenace proposito di rinnovare l’impegno e la massima collaborazione al futuro della Chirurgia Italiana, della Società Italiana di Chirurgia e del nostro Corpo Accademico
    Un forte e spero ancora per poco soltanto virtuale abbraccio
    Ludovico

  9. Mario Guerrieri 19 Ottobre 2020 Rispondi

    Cari colleghi

    vi ringrazio di cuore per la fiducia accordatami nell elezione del nuovo CD e in particolare ringrazio Ludovico per l impegno e le notevoli capacita’ dimostrate nel presiedere il nostro collegio in questo difficile momento storico

    a presto

    Mario Guerrieri

  10. Ugo Boggi 19 Ottobre 2020 Rispondi

    Cari amici,

    quanto è stato fatto negli ultimi mesi a difesa di SIC e del ruolo Universitario è di fondamentale importanza. Dobbiamo essere molto contenti di quanto è stato fatto e dobbiamo essere grati a coloro che, più di altri, si sono spesi per questo. Ora dobbiamo consolidare il risultato dimostrando, e mettendo a disposizione, il moltissimo di positivo rappresentiamo. Non sarà semplice, ma questo importante successo diventerà una pietra miliare nella storia della chirurgia Italiana solo se saremo capaci di dare una svolta importante e stabile alla storia di SIC, mettendo la Società e l’Accademia al riparo da eventuali “ritorni di fiamma”. Sono certo che tutti insieme ci riusciremo.

    Ringrazio il Collegio  per la fiducia che mi è stata accordata proponendo la mia candidatura a Consigliere SIC. Ringrazio tutti voi per avermi votato  così numerosi.

    Ugo Boggi

  11. Ludovico Docimo 29 Ottobre 2020 Rispondi

    Carissimi,
    Mi dispiace informarvi della scomparsa del nostro illustre Collega ed Amico Nicola Scopinaro.
    È stato un vero pioniere della Chirurgia Bariatrica nel mondo, interprete tenace della nostra Arte ed orgoglio italiano.
    Le sue felici intuizioni nella fisiopatologia del paziente obeso operato sono pietre miliari del moderno trattamento delle malattie metaboliche anche in campo medico.
    Grazie Nicola!

  12. Enzo Durante 30 Ottobre 2020 Rispondi

    Apprendo con grande dispiacere della morte di Nicola Scopinaro, compagno di un concorso travagliato e buon amico oltre che grande chirurgo e autentico pioniere come ricordato dal Presidente. Peccato per chi non potrà più giovarsi della sua opera e per tutti noi.

  13. Giorgio De Toma 30 Ottobre 2020 Rispondi

    Esprimo anch’io il  dispiacere per la perdita dolorosissima di un grande uomo e di un grande amico.

    Giorgio De Toma

  14. Alfonso Barbarisi 30 Ottobre 2020 Rispondi

    Caro Nicola, la tua simpatia burbera, il tuo singolare modo ti fare ti accompagnino insieme alla mia cordiale amicizia, ciao Nicola!

  15. Giorgio Gerunda 30 Ottobre 2020 Rispondi

    Cari colleghi, la perdita di in collega di così elevata importanza nell’ambito della chirurgia dell’obesità mi rattrista molto perché perdiamo un amico, un collega colto che ha scritto una pagina importante in un settore importante della medicina e della chirurgia.

  16. Giovanni Ramacciato 30 Ottobre 2020 Rispondi

    Cari Amici mi rattrista moltissimo la scomparsa di Nicola Scopinaro grande maestro e leader indiscusso  della chirurgia italiana e mondiale. Grazie alle Sue molteplici intuizioni ed alla sua ricerca della perfezione oggi molti pazienti possono avvalersi di una chirurgia bariatrica sicura ed efficace. Grazie Prof. Scopinaro

    Giovanni Ramacciato

  17. Mario Musella 30 Ottobre 2020 Rispondi

    Una perdita enorme, un vero gigante. Se la chirurgia bariatrica Italiana gode all’estero di prestigio indiscusso, lo si deve a lui. Ciao Prof. e grazie di tutto…

  18. Mario Testini 31 Ottobre 2020 Rispondi

    Un grande Maestro lascerà come sempre un grande vuoto. RIP

  19. Vito D'Andrea 31 Ottobre 2020 Rispondi

    Dall’alto del suo 44 di H-index e adesso dall’alto dei cieli, il Prof.Nicola Scopinaro è stato un vero Scienziato, avendo ideato la “Diversione biliopancreatica”, l’intervento più eseguito nel mondo per la chirurgia dell’obesità: scopus.com/authid/detail.uri?authorId=7006625617 .

    Addolorato per la dipartita di un grande Collega, di cui sentiremo la mancanza, esprimo riconoscenza e stima al Prof.Nicola Scopinaro e le più sentite condoglianze alla sua famiglia.

    Vito D’Andrea

  20. Cristina Marmorale 2 Novembre 2020 Rispondi

    Mi dispiace apprendere della scomparsa di Nicola Scopinaro pioniere della chirurgia bariatrica  e caro collega

  21. Il Prof. Scopinaro era un gentiluomo, un Chirurgo valentissimo ed uno Studioso di rare qualità riconosciute in ambito internazionale, Condoglianze alla famiglia

  22. Fabio Procacciante 3 Novembre 2020 Rispondi

    Il Professor Scopinaro, l’ho conosciuto poco. Lo ricordo un pò sornione, sempre affabile e gentile, distaccato e immerso nei suoi pensieri. Probabilmente pensava a qualche nuova strategia chirurgica. Mi unisco ai colleghi che hanno manifestato le loro condoglianze. Fa piacere constatare il corale tributo di riconoscimenti al merito e alle capacità professionali.

    Fabio Procacciante

  23. Vincenzo Minutolo 3 Novembre 2020 Rispondi

    Sentite condoglianze alla famiglia del Prof. Scopinaro, gentiluomo d’altri tempi.

Lascia un commento

I commenti sono riservati ai membri in ruolo e fuori ruolo del Collegio. La visibilità dei commenti è pubblica.

*