Il prof. Barbarisi all’Osservatorio Nazionale delle Scuole di Specializzazione

È con piacere che vi comunico che il nostro collega Alfonso Barbarisi è stato nominato dal MIUR membro del nuovo Osservatorio Nazionale delle Scuole di Specializzazione. La sua presenza è una garanzia per noi chirurghi, oltre che per tutta l’Accademia.
Le più vive congratulazioni e un in bocca al lupo ad Alfonso da parte di tutti noi.

6 commenti

La visibilità dei commenti su questa pagina è pubblica.

  1. Marco Montorsi 16 Aprile 2015 Rispondi

    Complimenti Alfonso!
    Marco

  2. achille gaspari 18 Aprile 2015 Rispondi

    questa nomina è veramente una buona notizia. Tutti noi conosciamo le qualità di Alfonso e si tratta dell’unico chirurgo generale presente nell’osservatorio. Farà benissimo

  3. Paolo Bechi 18 Aprile 2015 Rispondi

    Complimenti! Sono sicuro che Alfonso si comporterà anche in questo ruolo con la consueta concretezza e fattiva operatività.

  4. Natale Di Martino 19 Aprile 2015 Rispondi

    Complimenti Alfonso e fai di tutto per far tornare un pò di sale in zucca a questi del ministero che pensano solo a risparmiare. Natale Di Martino

  5. Giuseppe Pappalardo 20 Aprile 2015 Rispondi

    Complimenti ad Alfonso per l’importante nomina. Sono certo che la sua competenza e la dedizione con cui segue queste problematiche rappresentino un’ottima garanzia per tutti noi per tentare di far capire ai “tecnici” del Ministero quali siano l’importanza e l’impatto nella società di questo delicato argomento. G.Pappalardo

  6. Giuseppe Buscemi 20 Aprile 2015 Rispondi

    Una nomina meritatissima.Alfonso è una risorsa importante per noi. Raccoglie il frutto di tanto lavoro, si è sempre prodigato per far valere le prerogative dei professori universitari e delle nostre Istituzioni. Sono certo che, come sempre, farà un ottimo lavoro.Piena fiducia in lui. Mette sempre tanto entusiasmo nelle iniziative che intraprende.Pippo Buscemi

Lascia un commento

I commenti sono riservati ai membri in ruolo e fuori ruolo del Collegio iscritti al sito. La visibilità dei commenti su questa pagina è pubblica.

*