Recall riunione del 13 maggio e candidature SIC

Carissimi,

vi ricordo la riunione del Collegio il 13 maggio p.v. dalle ore 11 fino presumibilmente alle 14 presso l’aula Castrini situata al terzo piano del Dipartimento P. Stefanini (ex II Clinica Chirurgica), Policlinico Umberto I, con il seguente Ordine del Giorno:

  1. Candidatura universitaria per organizzare il Congresso SIC 2019 da comunicare al Consiglio Direttivo della SIC prima del Congresso di Napoli
  2. Intercollegio e rapporti con le Istituzioni (CUN, etc…): riferisce A. Barbarisi
  3. Concorsi locali: riferisce R. Bellantone
  4. Le Società Scientifiche accreditate per le linee guida alla luce della legge Gelli: introduce G. Pappalardo
  5. Varie ed eventuali

Poiché tra i punti all’O.d.G. c’è la scelta della sede del congresso SIC del 2019 e del candidato universitario alla Presidenza, vi sollecito ad avanzare le vostre candidature attraverso la Segreteria del Collegio entro il giorno 2.5.2017. Durante l’assemblea del Collegio del 13 maggio verranno presentate ed eventualmente votate le varie candidature.

Con l’augurio di vedervi partecipare numerosi

Giuseppe Pappalardo

Commenti (...)

  1. Mara 14 aprile 2017 Rispondi

    AUGURI PER UNA SERENA PASQUA A TUTTI

  2. Galizia Gennaro 14 aprile 2017 Rispondi

    Buona Pasqua a tutti
    rino galizia

  3. Russello 14 aprile 2017 Rispondi

    Auguro a Tutti afettuosi auguri di Buona Pasqua e arrivederci a presto
    Domenico Russello

  4. gaetano giuseppe Di Vita 14 aprile 2017 Rispondi

    Buona Pasqua a tutti

  5. Galizia Gennaro 25 aprile 2017 Rispondi

    Carissimo Presidente e preg.mi Colleghi,
    a causa delle evidenti differenze tra i vari Atenei sulla composizione delle
    Commissioni Concorsuali con Professori Ordinari che hanno o non hanno
    raggiunto le soglie ANVUR
    chiedo che nell’Odg del prossimo 13 Maggio sia inserita la discussione
    dell’orientamento del Collegio riguardo questa problematica, sperando
    inoltre che questo messaggio possa sollecitare un proficuo scambio di idee
    cordialmente
    rino galizia

  6. Rocco Bellantone 25 aprile 2017 Rispondi

    Caro Galizia, cari tutti
    Sono assolutamente d’accordo con te ma do per scontato che l’argomento farà parte della discussione sulle procedure concorsuali su cui ho chiesto di introdurre la problematica.
    Nella deregulation totale che contraddistingue oggi il nostro SSD o il Collegio trova una ragione di esistere facendosi garante di regole e rispetto delle stesse oppure se si vuole mantenere il regno delle parrocchie in cui alla fine impereranno, checche’ se ne pensi, Rettori e Direttori Generali, siamo sicuri di volete ancora un Collegio?
    Un caro saluto
    Rocco

  7. marco montorsi 26 aprile 2017 Rispondi

    D’accordo con la discussione generale sul tema anche se io non potrò, come comunicato al Presidente, essere presente per un precedente impegno congressuale non emendabile.
    Ci tengo a puntualizzare tuttavia che non sempre l’imperare dei Rettori è da intendersi con una accezione negativa ( come sembrano suggerire le parole del prof. Bellantone ) …
    Ci sono Rettori e Rettori e soprattutto …. per l’ennesima volta , ci deve essere tanta ” ONESTA’ INTELLETTTUALE ” !
    Saluti a tutti
    Marco
    Magnifico dell’Università Humanitas

  8. Autore
    Pappalardo Giuseppe 26 aprile 2017 Rispondi

    Carissimi,
    l’argomento delle Commissioni Concorsuali verrà ovviamente trattato nella riunione del 13. Ricordo a tutti questo appuntamento e spero che veniate numerosi vista l’importanza degli argomenti all’o.d.g.
    G.Pappalardo

  9. Rocco bellantone 26 aprile 2017 Rispondi

    Caro Marco
    Ca va sans dire . Ma non nascondiamoci dietro un dito !
    La situazione, salvo in quelle pochissime sedi fortunate o illuminate, e ‘ veramente complessa e richiederebbe un Collegio autorevole e rispettato.
    Lo vogliamo o ognun per se’?

  10. marco montorsi 26 aprile 2017 Rispondi

    Lo vogliamo!

  11. Paolo Bechi 26 aprile 2017 Rispondi

    Cari Marco e Rocco, avete entrambi ragione! Ci sono Rettori e Rettori (vale lo stesso per i D.G.), ma proprio per questo abbiamo bisogno di un Collegio forte ed unito.
    Ci vediamo a Roma
    Paolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*