Scomparsa del Prof. Alberto Montori

Carissimi,

con immenso dolore, vi partecipo la grave scomparsa dell’indimenticabile Prof. Alberto Montori, per Umanità, Professionalità e Simpatia, Pioniere ed Interprete della Chirurgia Endoscopica.

Ai Familiari le mie più sincere ed affettuose condoglianze.

Ludovico Docimo

10 commenti

La visibilità dei commenti su questa pagina è pubblica.

  1. Vito D'Andrea 9 Marzo 2021 Rispondi

    Sono addolorato a causa della dipartita del carissimo Prof. Alberto Montori, Emerito del Dipartimento di Scienze Chirurgiche, pioniere della Chirurgia Digestiva Endoscopica, vittima del Covid-19 nel giorno del 1° anniversario del Lockdown 2020 .
    Il 29 Settembre 2020 il Prof. Alberto Montori aveva partecipato attivamente in Aula Giovanni Marcozzi al primo incontro dipartimentale con i tre candidati Rettrice/Rettore della Sapienza, con un intervento di alto profilo culturale, apprezzato dai presenti.
    Esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia
    Vito D’Andrea

    Biography
    Alberto Montori MD Emeritus Prof. of General Surgery University of Roma “Sapienza” Italy. FACS ( HON) ISS/SIC (HON) FASGE. G.BERCI, SAGES lifetime achievement, EAES lifetime achievement. IFSES recognition. Former president of SIED, SICE ESGE, EAES, UEG. His main interets in clinical practice is surgical digestive activities, new technology applied to surgery, minimally invasive surgery. Former professor and chairman of 3rd surgical clinic at University of Roma “Sapienza” visiting professor at Thomas Jefferson Medical School College (Philadelphia). He has received many awards and recognitions from scientific associations all over the world.

  2. Nicola Basso 9 Marzo 2021 Rispondi

    Alberto Montori non è più. Sembra quasi impossibile, una persona con quella carica vitale ed umana simpatia. Un altro pezzo della vita di noi 54, i fatidici 54 del concorso 1979, che non c’è più. Perché Alberto era un pezzo della vita di tutti noi. Insieme abbiamo percorso un lungo cammino, sempre con affetto, simpatia e stima e così sempre Lo ricorderò. Averlo come Amico è stato un privilegio. Grazie Alberto

    Nicola Basso

  3. Sono molto dispiaciuto per la scomparsa del Prof. Montori. Lo conoscevo dagli anni ottanta e lo avevo visto in piena salute nell’ultimo Congresso SIC. Era anche molto stimato alla Jefferson di Philadelphia con la quale credo avesse creato un gemellaggio con i gastroenterologi e con i chirurghi. Un vero gentiluomo… Condoglianze alla famiglia.

  4. La  scomparsa del Prof. Montori mi addolora moltissimo, una figura di prestigio, un caro amico

    Le mie piu’ sentite condoglianze alla famiglia

  5. Achille Gaspari 10 Marzo 2021 Rispondi

    Ho appreso oggi con disagio e sgomento della scomparsa del prof. Alberto Montori. La notizia mi ha dolorosamente colpito perché Alberto era un collega ma soprattutto un amico. Ricordo con nostalgia la prima endoscopia digestiva fatta ad un giovane somalo affetto da tubercolosi gastrica. Era il 1972 ed io ebbi il privilegio di aiutarlo. Alberto è stato un grande innovatore, un ricercatore rigoroso che ha portato notevoli contributi alla endoscopia digestiva, un accademico da cui prendere esempio, un Maestro da imitare. È stato nella mia Scuola quello più conosciuto all’estero. Ha ricoperto le massime cariche nelle più importanti Società Internazionali di Chirurgia. Ha dato prestigio alla nostra scuola e alla chirurgia italiana. Generoso, simpatico, modesto sapeva farsi apprezzare, considerare e voler bene da chiunque lo abbia conosciuto. Per me è stato un amico carissimo che mi è stato vicino e mi ha sostenuto nei miei momenti di difficoltà. Ciao Alberto, tu non sei andato via perché resti nella storia della chirurgia, nell’affetto di colleghi e amici  e nel mio cuore grato per tutto quello che hai saputo darmi.

  6. Ho appreso con grande dispiacere la notizia della scomparsa del prof. Montori. Mi piace ricordare di Lui l’appassionata appartenenza all’American College of Surgeons – era un Honorary Fellow – e continuava a partecipare con interesse a tutti i Congressi dell’ACS.  E’ stato particolarmente attivo anche nel Capitolo Italiano, dove faceva sempre sentire la Sua “importante” presenza, sempre prodigo di consigli. Lo ricordo con grande affetto anche per l’intenso rapporto che ha voluto instaurare con me nel mio periodo di Governor del Capitolo Italiano.

    Le mie più sentite condoglianze alla moglie ed alle Sue figlie.

    Antonio Di Cataldo

  7. Corradino Campisi 12 Marzo 2021 Rispondi

    Ho appreso con profondo dispiacere della scomparsa del caro e stimato Prof. Alberto Montori !

    Insieme alle mie più sentite condoglianze per la famiglia , gli amici ed i colleghi tutti, associo un affettuoso ricordo personale delle belle occasioni condivise nei Congressi dell’ACS Italy Chapter di cui è stato sempre fondamentale figura di riferimento e promotore,anche a Genova !!!

    Corradino Campisi

  8. Vincenzo Minutolo 12 Marzo 2021 Rispondi

    Mette sempre tristezza la notizia della scomparsa di uno della nostra grande famiglia di chirurghi italiani ed a maggior ragione di una figura di prestigio che ha contribuito allo sviluppo della chirurgia.

    Le più sentite condoglianze alla famiglia.

    Vincenzo Minutolo

  9. Partecipo con profondo dolore alla scomparsa del Professor Montori grande chirurgo ed innovatore sempre disponibile con una umanità e signorilità  esclusive.La chirurgia Italiana piange la perdita di un così importante personaggio sia in campo nazionale che internazionale. Siamo tutti sinceramente e profondamente rattristati per la incolmabile perdita di una figura chirugica ed accademica di enorme rilevanza.

    Le più sentite condoglianze alla Famiglia.

    Giovanni Ramacciato

  10. Eravamo a Parigi non so quanti anni fa. Il professore Montori era in veste di membro d’onore. Io in veste di relatore. Il congresso era quello annuale della sfcl  organizzato da Gerard Champault. La sera prima eravamo tra i pochi ospiti del presidente e cenammo in una ottima brasseria. A tavola familiarizzammo come se fossimo vecchi amici che si ritrovano dopo tanto tempo. Il giorno successivo il congresso iniziò con una sua lectio magistralis. Trionfo italiano! Mi sentii orgoglioso di essere italiano e Suo amico. Un abbraccio caro prof Montori! Che la terra ti sia lieve

Lascia un commento

I commenti sono riservati ai membri in ruolo e fuori ruolo del Collegio iscritti al sito. La visibilità dei commenti su questa pagina è pubblica.

*